Archivi per: Giugno 2008

16.06.08

Trattamento della bulimia

16:04:41, Aree di intervento: Bulimia Nervosa  

Trattamento della bulimia

L'obiettivo principale del trattamento della bulimia è ridurre o eliminare i comportamenti alimentari incontrollati e l'uso di comportamenti di compensazione (vomito, purghe, esercizio fisico eccessivo, ecc.).

A questo scopo gli interventi maggiormente utilizzati sono: rieducazione alimentare, intervento psicologico e farmacologico.

Gli obiettivi specifici di queste strategie sono: stabilire sequenze di pasti regolari, migliorare le abilità spesso deficitarie nei disordini alimentari, incoraggiare la pratica non eccessiva di esercizio fisico, risolvere i problemi psicologici frequentemente associati alla patologia come l'ansia o la depressione.

Psicoterapie individuali o di gruppo, specialmente quelle cognitivo- comportamentali, interpersonali e della famiglia, si sono dimostrate efficaci. E' stato accertato che i farmaci psicotropi, in particolare gli antidepressivi, come gli SSRIs (inibitori selettivi della ricaptazione di serotonina), sono utili nel trattamento della bulimia in particolare nelle persone con elevati livelli di depressione o di ansia, o nei casi in cui non vi è stata una adeguata risposta al solo trattamento psicosociale. Questi farmaci possono anche supportare nella prevenzione delle ricadute.

Permalink 162 parole da admin Email , 12987 visite • 10 feedbacks

Paura di fare sforzi fisici

15:49:52, Aree di intervento: Attacco di panico  

Paura di fare sforzi fisici

Ivan evita di giocare a pallone con gli amici, evita le scale, non frequenta la palestra perchè sente il cuore battere forte e teme che possa morire di infarto. Anche dopo un rapporto sessuale prova ansia perchè sente il cuore battere velocemente. Evita in generale di fare sforzi per la paura di stare male.

Cosa fare per tranquillizzare Ivan?

Prima di poter parlare di ansia è importante escludere problemi a livello cardiaco. Il medico di base prescriverà gli esami necessari da eseguire per avere la conferma che il cuore sia forte e sano.

Ivan soffre di ansia, ha avuto attacchi di panico e presenta paure tipiche di chi soffre di panico: paura di morire di infarto. Ivan verrà seguito con terapia cognitivo comportamentale specifica per imparare tecniche per gestire l'ansia e superare la paura dei sintomi. Ivan riuscirà, così, a svolgere attività sportiva con serenità e tranquillità perchè avrà capito che le sue sono paure non razionali.

Permalink 161 parole da admin Email , 17537 visite • 3 feedbacks

Paura di volare

15:17:02, Aree di intervento: Fobia Specifica  

Ho paura di volare: trattamento

Per alcune persone la paura dell'aereo rappresenta un vero limite sia personale che lavorativo.

Marco ha paura di poter star male sull'aereo. "E se mi manca l'aria?", "e se mi viene un attacco di panico?", "non posso scappare, non posso andar via", "ho paura di perdere il controllo".

In questo caso, Marco è spaventato dai sintomi dell'ansia e dalla paura di avere un attacco di panico. Le sue sono paure tipiche di chi soffre di agorafobia. Il trattamento cognitivo comportamentale sarà finalizzato a superare la paura dei sintomi, attraverso tecniche specifiche. Gradualmente Marco sarà in grado di affrontare tale paura prima in immaginazione e poi vivo.

Elisabetta ha paura che si possa verificare un guasto ai motori, teme che possa esserci un incidente e che l'aereo possa precipitare. In questo caso, si tratta di una paura specifica dell'aereo.

Bruno evita di viaggiare in aereo ed in generale con tutti i mezzi di trasporto che lo allontanano dalla sua casa vissuta come un ambiente rassicurante e protettivo. Bruno soffre di ansia con attacchi di panico ma in fondo egli presenta una personalità dipendente per cui non si vede autonomo, capace e sicuro di provvedere a se stesso da solo senza la presenza dei genitori. Inizialmente il trattamento sarà rivolto al superamento e la gestione dell'ansia e sarà poi necessario lavorare sul bisogno di rassicurazione e protezione.

Permalink 229 parole da admin Email , 9294 visite • 3 feedbacks

Giugno 2008
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 << < Corrente> >>
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Starbene: mente-corpo

Dott.ssa Maria Narduzzo
Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Terapeuta EMDR
Docente dell'Istituto Watson
P.Iva 09100990010
Cell 3337130974
Vedi Attività


Riceve ad Orbassano
Studio Privato
Via Roma 47
www.psicologo-orbassano.it

Riceve a Torino
presso Studio Medico Crocetta
C.so Galileo Ferraris, 107
www.studiocrocetta.it
maria.narduzzo@gmail.com

Directory segnala sito DirectoryItaliana

Psicologia: La categoria di HelloDir.com che tratta di Psicologia

Scambio Link

Psycommunity

Vedi opuscolo sul panico

Prima di aggiungere un commento è necessario prendere visione e approvare l'informativa sulla privacy.

Cerca

Chi c'é online?

  • Untenti ospiti: 15

Syndicate questo blog Feeds XML

What is this?

powered by
b2evolution